Istituto Parri

Produzioni

TREKKING URBANO 2018

CIBO PER LA MENTE
Percorso esplorativo fra le biblioteche specializzate di Bologna
A cura della rete Specialmente in biblioteca

Anche quest’anno torna TREKKING URBANO, la manifestazione nazionale alla quale il Comune di Bologna partecipa dal 2005.
Per l’occasione la rete Specialmente in biblioteca, la rete di biblioteche specializzate di Bologna ha organizzato due percorsi che legano fra di loro alcune di queste realtà, per svelarne il ricco patrimonio di documenti e le numerose attività, la mattina ed il pomeriggio del 31 ottobre.
Nel corso delle tappe di entrambi i percorsi, le biblioteche della Rete si presenteranno attraverso una breve descrizione, accompagnata dalle letture di due attori.
Il primo percorso dei due si terrà mercoledì 31 ottobre 2018 alle 10 e prevede la visita alle seguenti biblioteche:
Biblioteca Amilcar Cabral, Istituto Storico Parri, Centro di documentazione Flavia Madaschi Cassero LGBT Center, Biblioteca Renzo Renzi della Cineteca.
Inoltre, durante il percorso verranno date informazioni anche sulle biblioteche del Centro RiESco del Comune di Bologna, del Centro di documentazione per l'Integrazione del Comune di Valsamoggia, della Biblioteca sulla salute mentale e delle scienze umane Minguzzi-Gentili.
 

La passeggiata sarà guidata da Luca Alessandrini (Istituto storico Parri) e accompagnata da letture teatrali

Punto di ritrovo: Biblioteca Amilcar Cabral via San Mamolo 24, Bologna
Partenza ore: 10.00
Durata: 3 ore / 3,2 km

Partecipare a Trekking Urbano è molto facile: i percorsi sono gratuiti ma è obbligatoria la prenotazione

Prenotazioni dal 16 al 26 ottobre
https://www.bolognawelcome.com/trekkingurbano/

Trekking Urbano Bologna è un evento organizzato e promosso dal Settore Industrie Creative e Turismo del Comune di Bologna.

https://www.bolognawelcome.com/trekkingurbano/31-ottobre-2018/mattino/cibo-per-la-mente-1-percorso-esplorativo-fra-le-biblioteche-percorso-1

Specialmente in Biblioteca è una rete di biblioteche specializzate di Bologna, nata nel 2015 con l’intenzione di lavorare insieme ed elaborare azioni comuni di promozione e comunicazione.
Le biblioteche specializzate, coniugando attività scientifica e divulgazione, rappresentano una risorsa per gli specialisti e per un pubblico molto più ampio. Specializzate in diversi ambiti disciplinari e su diverse tematiche, collaborano per far conoscere le proprie attività e le proprie risorse, aprirsi anche ad un pubblico non specialistico e promuovere la divulgazione scientifica.
Nel 2016 e 2017 la Rete ha realizzato due edizioni del Festival che sarà nuovamente proposto per il 2019. La formula delle edizioni trascorse ha visto la realizzazione di numerosi eventi pubblici che hanno permesso di affrontare i temi al centro del Festival secondo le diverse prospettive specialistiche che caratterizzano le biblioteche della rete.
Festival 2016: Nel corpo dell'indicibile: cosa resta della Grande Guerra.
Festival 2017: Il cammino dei diritti
Fanno parte della rete Specialmente in Biblioteca: Biblioteca della salute mentale e scienze umane Minguzzi-Gentili, Biblioteca dell’Istituto Storico Parri, Biblioteca dell’Assemblea leg. della Regione Emilia-Romagna, ERT Fondazione, Biblioteca Amilcar Cabral - Istituzione Biblioteche del Comune di Bologna, Biblioteca del Centro Documentazione Handicap, Centro RiESco - Documentazione e intercultura - Comune di Bologna, Biblioteca Italiana delle Donne, Biblioteca Mario Gattullo, Dipartimento di Scienze dell’Educazione - Università di Bologna, Biblioteca Dipartimento di Psicologia - Università di Bologna, Museo internazionale e Biblioteca della Musica - Comune di Bologna, Biblioteca Renzo Renzi - Cineteca di Bologna, Biblioteca della Fondazione Gramsci Emilia-Romagna, Centro di Documentazione Flavia Madaschi - Cassero LGBT Center, Biblioteca del Museo Ebraico di Bologna, Centro di Documentazione per l’Integrazione - Comune di Valsamoggia, Biblioteca della Facoltà Teologica dell’Emilia-Romagna di Villa Revedin

Sei qui: ARCHIVIO APPUNTAMENTI TREKKING URBANO 2018