Istituto Parri

Produzioni

4 aprile 2013 - Un passato che non passa - Il documentario fotografico di D'Aiutolo e Parisi

 

Giovedì 4 aprile 2013, ore 17.30

a Bologna, presso la sede dell’Istituto Storico Parri Emilia-Romagna,

Sala del Refettorio ex Convento di San Mattia, ingresso da via Sant’Isaia 20

 

lIstituto Parri, con la Casa editrice Pendragon, presenta:

 

Un passato che non passa

Il documentario fotografico di D'Aiutolo e Parisi

di

Carlo D'Adamo e William Pedrini

Prefazione di Adolfo Mignemi

Pendragon, 2012

 

con gli Autori intervengono

 

Francesco Berti Arnoaldi Veli

Presidente nazionale della Fiap nazionale

 

Ermenegildo Bugni

Vice Presidente dell'Anpi provinciale

 

Luca Alessandrini

Direttore dell'Istituto Storico Parri Emilia-Romagna

 

introduce e coordina

 

Giancarla Codrignani

Vice Presidente dell'Istituto Storico Parri Emilia-Romagna

 

             Nei giorni confusi che seguono la Liberazione, a Bologna, il questore Romolo Trauzzi avvia le pratiche per procedere contro i funzionario responsabili di complicità nelle attività illegali del regime. Nei primi processi viene utilizzato come prova un prezioso documentario fotografico confezionato da Filippo D'Aiutolo e Riccardo Parisi (entrambi membri di Giustizia e Libertà) che testimonia le torture a cui vennero sottoposti civili e partigiani, uccisi nelle caserme della polizia fascista, assassinati per la strada dalle Brigate nere , freddati in esecuzioni sommarie. Ma il lavoro della Commissione per l'epurazione viene presto interrotto: a Roma hanno deciso che gli apparati devono ritornare di nuovo in mano ai vecchi personaggi e i dirigenti antifascisti vengono deposti dagli incarichi, trasferiti e spesso perseguitarti.

             Depistaggi, omertà, segreti inconfessabili, stragi perpetrate e omicidi impuniti minano una debole democrazia appena nata.

             Fotografie scioccanti e inedite, un documento storico di eccezionale importanza che è giusto e necessario recuperare in tutto il suo valore di denuncia di ricerca della verità.

22-25 aprile 2013 - Resistenza!

In occasione della Festa della Liberazione, una rassegna patrocinata dal Comitato provinciale della Resistenza e della Lotta di Liberazione e in collaborazione con Anpi e Istituto Storico Parri Emilia-Romagna.

 

Quattro appuntamenti per celebrare i valori della Resistenza e la lotta contro il nazifascismo: Le quattro giornate di Napoli di Nanni Loy, la docufiction La neve cade dai monti, il documentario sulle partigiane La mia bandiera. La Resistenza al femminile. E inoltre, Un solo errore – Bologna, 2 agosto 1980, per ricordare il più grave attentato terroristico della storia repubblicana e l’orgogliosa reazione della nostra città.

 

Programma dettagliato

20 marzo 2013 - Il caldo autunno del Copernico

 

Mercoledì 20 marzo 2013, ore 17

presso la sede dellIstituto Storico Parri Emilia-Romagna

Sala ex Refettorio, ingresso da via SantIsaia 20, Bologna

 

l’Istituto Parri presenta lo studio

 

Il caldo autunno del Copernico

Cronache dal Copernico dal 22 ottobre al 1° dicembre 2012

della

classe IV E

 

con gli Autori ne discutono:

 

Paola Francesca Scarano

Vice Presidente del Consiglio Comunale di Bologna

Giuseppe De Biasi

Assessore all’Istruzione, Formazione, Lavoro della Provincia di Bologna

Matteo Buldrini

Studente del Liceo “N. Copernico” di Bologna e membro del Consiglio di Istituto

John Martin Kregel

Già studente del Liceo “N. Copernico” di Bologna

Mariagrazia Di Campli

Insegnante del Liceo “N. Copernico” di Bologna

Giancarla Codrignani

Giornalista, già parlamentare, già insegnante

Leila Falà

Poeta

Luca Alessandrini

Direttore dell'Istituto Storico Parri Emilia-Romagna

coordina

Mario Pinotti

Insegnante del Liceo “N. Copernico” di Bologna

e Responsabile della Sezione Didattica dellIstituto Storico Parri Emilia-Romagna

26 marzo 2013 - Sant'Anna di Stazzema - Storia di una strage

 

Martedì 26 marzo 2013, ore 17.30

a Bologna, presso la sede dell’Istituto Storico Parri Emilia-Romagna,

Sala del Refettorio ex Convento di San Mattia, ingresso da via Sant’Isaia 20

 

L’Istituto Parri, con Landis, Isrebo, Cedost e la Società editrice il Mulino presentano la nuova edizione di

 

 

Sant’Anna di Stazzema

Storia di una strage

di

Paolo Pezzino

 

Il Mulino, 2013

 

con lAutore intervengono

 

Paolo Pombeni

Università di Bologna

 

Luca Alessandrini

Istituto Storico Parri Emilia-Romagna

 

introduce e coordina

 

Ugo Berti Arnoaldi

Il Mulino

 

 

             Il 12 agosto 1944 a Sant’Anna di Stazzema, minuscolo paese della montagna lucchese, ebbe luogo il maggiore eccidio di civili compiuto dai nazisti in Italia dopo quello di Monte Sole-Marzabotto, di cui si resero responsabili le stesse SS. Riemerso alla cronaca nel 2005 con il processo celebrato a La Spezia e nel 2008 per il film di Spike Lee «Miracolo a Sant’Anna», il ricordo di quegli eventi è tornato oggi d’attualità: a fine settembre 2012 infatti con una sconcertante decisione la procura di Stoccarda ha disposto l’archiviazione per insufficienza di prove del procedimento contro i responsabili.

 

             Il libro, straordinariamente documentato, racconta la storia della strage: in che contesto maturò, i protagonisti, carnefici e vittime, come si svolse, come non si fece giustizia nel dopoguerra e come la si è fatta a La Spezia. Infine discute la decisione della procura di Stoccarda nel contesto dei rapporti fra Italia e Germania in merito ai crimini di guerra.

Archivio Iniziative 2009-2010

Anno 2010

 

16 dicembre: presentazione de La caccia di Salomon Klein 

18 novembre: "La storia della Polonia nel XX secolo" 

18 ottobre: presentazione de La pianura e il conflitto 

2 luglio: presentazione di Bologna in guerra 

7 giugno: presentazione de I giardini rosminiani 

27 maggio: presentazione di R/esistenze lesbiche nell'Europa nazifascista 

11 maggio: Seminari di cultura della Costituzione 

7 maggio: presentazione de Il dodicesimo quaderno 

5 maggio: "Terrorismo e stragi, quale memoria per il futuro?" 

23 aprile: proiezione de L'uomo che verrà e presentazione de Il massacro, guerra ai civili a Monte sole 

22 aprile: "Storie di ribelli. La Resistenza in Emilia-Romagna" 

18 marzo: presentazione de Il libro dei deportati 

16 febbraio: presentazione di Destini dell'Università 

15 febbraio: presentazione de Gli anni Settanta 

6 febbraio: "La storia in televisione in sette paesi dell'Europa dell'Est" 

5 febbraio: presentazione di Bologna in guerra 

 

Anno 2009

 

17 dicembre: presentazione di Canale zero 

12 dicembre: proiezione di Caserme rosse 

11 dicembre: "Black dog" 

2 dicembre: "Redfest" 

27 novembre: "Potere e politica in democrazia" 

25 novembre: proiezione di Processo per stupro 

6-7 novembre: "Classificare, pensare, escludere" 

6 novembre: "Le due Germanie" 

5 novembre: presentazione di Israele, un nome eterno 

4 novembre: "Didattica delle competenze e valore formativo dello stage" 

18 ottobre: "La pirateria tra mito letterario e attualità" 

14 ottobre: presentazione di Taccuini di prigionia (1943-1945) 

8 settembre: presentazione di Stalag XB 

17 giugno: presentazione de Il mio nome è Lucy 

7 aprile: "Europa e media" 

29-30 gennaio: "Guerra e diritto" 

Sei qui: ARCHIVIO APPUNTAMENTI