Istituto Parri

Archivio - Contatti e informazioni

News

Bando selezione n. 3 ricercatori - Corti d'Assise straordinarie in Emilia-Romagna

La rete degli Istituti storici dell’Emilia-Romagna bandisce un concorso per 3 contributi di ricerca, della durata di un anno, per l’ammontare di € 6.000 ciascuno. Le borse rientrano nel progetto Giustizia di transizione in Emilia. Il collaborazionismo nelle sentenze delle Corti d’Assise straordinarie. I casi di Modena, Reggio Emilia e Ferrara, progetto di ricerca realizzato con il contributo della Regione Emilia-Romagna, Legge3/2019 Memoria del Novecento, anno 2019.

Per saperne di più scarica il bando

Per la domanda di partecipazione clicca qui

Le domande sono da inviare entro il 20/08/2019 all'Istituto per la Storia della Resistenza e della Società contemporanea in provincia di Modena:

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Bandi "Viaggi della memoria" e "Viaggi attraverso l'Europa" anno 2020

Sono aperti i termini per la presentazione dei progetti relativi alla II edizione dei “Viaggi attraverso l’Europa” e alla VI edizione dei "Viaggi della Memoria" patrocinati e sostenuti dall'Assemblea Legislativa della Regione Emilia Romagna da realizzare entro il 2020. 

I soggetti che possono fare domanda sono scuole, associazioni, enti locali, altri soggetti pubblici e privati della regione Emilia-Romagna che dovranno presentare il proprio progetto entro il 15 ottobre 2019 all’Istituto storico del proprio territorio.

Gli Istituti storici procederanno ad una valutazione tecnico-scientifica e provvederanno all’invio di tutti i progetti all’Assemblea legislativa entro il 25 ottobre 2019. L’Assemblea legislativa procederà poi alla selezione e all’assegnazione delle risorse, contribuendo così alla realizzazione delle attività previste.

La rete degli istituti storici dell'Emilia-Romagna è partner scientifico di entrambi i bandi ed è a disposizione sia per chiarimenti tecnici sia per la progettazione dei Viaggi. Per visualizzare e scaricare tutta la documentazione relativa agli Avvisi clicca qui

Per contattare l'Istituto Parri di Bologna scrivere ad Agnese Portincasa, responsabile dell'Area didattica:

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Master in comunicazione storica Bando 2019

Il Master in Comunicazione storica realizzato dall’Università di Bologna si propone di formare Specialisti in Comunicazione storica il cui titolo universitario è legalmente riconosciuto. Si tratta della formazione professionale di una figura attualmente non presente nel panorama aziendale e nei quadri degli enti pubblici territoriali. L'istituto Parri collabora sul piano scientifico, segnaliamo quindi l'uscita del bando 2019 ricordando che sarà possibile iscriversi fino al 16 settembre 2019.

Vai al sito del Master

Scarica il bando 2019

Contatti:

Direttore del Master Prof. Mirco Dondi: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Tutor del Master PhD Simona Salustri: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Biblioteca - orario dal 1° luglio al 31 agosto

Dal 1° luglio al 31 agosto sarà in vigore l'orario di apertura ridotto della biblioteca dell'Istituto Parri:

Lunedì...........13-19

Martedì...........9-15

Mercoledì.......9-15

Giovedì.........13-19

Venerdì..........9-15

La biblioteca sarà chiusa nelle giornate di sabato, domenica e dal 15 al 18 agosto.

Dal 1° settembre tornerà in vigore l'orario di apertura ordinario.

Una bomba contro la nostra città. Bologna 2 agosto 1980

Martedì 25 giugno 2019, ore 17 – Istituto Storico Parri, sala proiezioni (secondo piano), via Sant'Isaia 18, Bologna

Una bomba contro la nostra città. Bologna 2 agosto 1980 - Incontro con Cinzia Venturoli

La strage alla stazione rappresenta indubbiamente un punto di svolta nella vita e nella storia di Bologna, la città si scopre improvvisamente bersaglio di una violenza cieca, obiettivo inerme al centro di oscuri disegni, ancora oggi non del tutto svelati. Che impatto ebbe sulla nostra comunità lo scoppio della bomba nella sala d'attesa? A che punto siamo con l'accertamento delle responsabilità? Cosa vuol dire fare storia e coltivare la memoria di quel tragico evento?

Ne parliamo con Cinzia Venturoli, storica dell'Università di Bologna e collaboratrice dell'Associazione tra i famigliari delle vittime della strage alla stazione di Bologna.

Conducono: Alberto Preti e Luca Pastore (Istituto Storico Parri)

Ingresso libero.

Scarica la locandina

Info: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.  

Sei qui: ARCHIVIO NEWS News