Istituto Parri

Archivio - Contatti e informazioni

In ricordo di Giorgio Vicchi

Giorgio Vicchi (Fondo Giorgio Vicchi-Istituto Parri)

Giorgio Vicchi, il secondo da destra, con ufficiali inglesi delle N. 1 Special Forces (Fondo Giorgio Vicchi-Istituto Parri)

 

L’Istituto annuncia con commozione la scomparsa di Giorgio Vicchi e partecipa al dolore dei congiunti e dei tanti amici.
Giorgio Vicchi è stato un importante comandante partigiano, poi sindacalista, uomo politico, giornalista, cooperatore.

È stato Presidente dell’Istituto dal 1971 al 1980 segnandone il livello qualitativo con la raccolta della summa degli studi sulla guerra di liberazione emiliano-romagnola in quattro tomi e la svolta impressa agli indirizzi programmatici dagli studi resistenziali all’insieme della storia contemporanea, con particolare attenzione al fascismo e al dopoguerra.

Colto, generoso, discreto, integro, sempre scrupoloso e disponibile.

Amico carissimo

L’Istituto ha pubblicato:

 

Giorgio Vicchi, Diario partigiano (31 marzo-24 giugno 1944)
a cura di Luca Alessandrini e Roberto Mezzacasa
Istituto Parri - Pendragon, Bologna, 2015

Sei qui: ARCHIVIO NEWS News In ricordo di Giorgio Vicchi