Istituto Parri

Archivio - Informazioni e storia

Fotoriproduzioni

La riproduzione del materiale archivistico è ammessa ad esclusivo scopo personale e di studio, nel rispetto dalla normativa sul diritto d’autore e sul copyright (Legge n. 633 del 22/4/1941, Legge n. 248 del 18/8/2000 e successive modifiche).
Per ogni diverso uso è indispensabile una apposita autorizzazione o concessione, il cui rilascio è sottoposto a precise clausole e condizioni e subordinato al pagamento di specifici corrispettivi, oltre che delle spese di fotoriproduzione.
Occorre compilare l’apposito modulo e provvedere al pagamento anticipato delle relative spese il cui importo è determinato sulla base del tariffario.
La fotocopiatura è autorizzata compatibilmente con le disposizioni di tutela del patrimonio dell’Archivio.
Sono esclusi dalla riproduzione le opere in precario stato di conservazione o che possano riportare un danno dall’operazione.
Il servizio è a pagamento come rimborso parziale delle spese.
Si effettuano:

  • Fotocopie b/n nel formato A4 e A3;
  • Stampe nel formato A4 da scanner digitale;
  • File digitali su cd-rom o dvd da scanner digitale nei formati .jpg, .tif, .rtf e .pdf,
  • Riproduzioni con macchina fotografica digitale.

In mancanza di altra specifica richiesta la riproduzione digitale s’intende in formato .pdf o se inviata per posta elettronica in formato .rtf.

Riproduzione fotografica con mezzi propri
Per la riproduzione fotografica con mezzi propri da parte degli utenti sono necessari una formale richiesta scritta e il parere positivo della Direzione. L’autorizzazione viene concessa dalla Direzione dell’Archivio, nel rispetto della normativa e della legislazione nazionale vigente in materia di beni culturali, diritti d’autore e dello stato di conservazione del documento.

Il materiale riprodotto potrà essere utilizzato solo per uso personale, per studio e ricerca e senza scopo di lucro. L’utente s’impegna a consegnare all’Archivio, entro il più breve tempo possibile, una copia di ogni riproduzione completa delle indicazioni necessarie alla identificazione.

Tariffario

Le tariffe sono le seguenti:

  • Document Delivery: si forniscono fotocopie di materiale archivistico con le seguenti tariffe: € 0,10 a fotocopia formato A4; € 0,20 a fotocopia formato A3; € 1,00 ogni unità archivistica per il servizio, più spese di spedizione.
  • Fotocopie: € 0,10 cad. formato A4 ; € 0,20 cad. formate A3.
  • File digitali: files .pdf e .rtf € 0,20 a pagina; files .jpg, .tif € 3,00 cad.; CD-ROM € 0,50 cad.; DVD € 1,00 cad.

Tariffe per destinazione d’uso di immagini:

  • Motivi di studio (con divieto di duplicazione e divulgazione): € 3,00 cad. a bassa definizione
  • Per le pubblicazioni commerciali le tariffe variano a seconda della tipologia di mercato di riferimento. Per tale valutazione occorre comunicare casa editrice e tiratura prevista.

Tariffe indicative: 1) Fino a 5 foto: € 100,00 cad. 2) Oltre 5 foto: € 50,00 cad.

Spese di incasso per tutti i servizi: pagamento anticipato tramite versamento su conto bancario

Iban IT43N0707202405026000181758

Emil Banca - Cred. Coop. - Soc. Coop. filiale P.zza Maggiore Bologna

intestato a: Istituto per la Storia e le Memorie del '900 Parri E-R.

Per richiedere informazioni:

  • Archivio dell’Istituto per la Storia e le Memorie del '900 Parri E-R, Via Sant’Isaia, 18 – 40123 Bologna
  • e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • telefono: 0513397233
Sei qui: Archivio I servizi dell'Archivio Fotoriproduzioni