Un altro viaggio in Italia. Luoghi, storia e memorie della Seconda guerra mondiale in Italia

Giovedì 3 novembre, alle ore 17.00, presso il nostro Istituto in via Sant'Isaia 20, sarà inaugurata la mostra Un altro viaggio in Italia. Luoghi, storia e memorie della Seconda guerra mondiale in Italia.

Frutto di oltre un anno di ricerca e di lavoro, la mostra è stata realizzata dall’Istituto nazionale Ferruccio Parri con la collaborazione dell’associazione Paesaggi della memoria e il finanziamento del Fondo italo-tedesco per il futuro.

Realizzata in tre lingue (italiano, inglese e tedesco) e con uno stile semplice e divulgativo, la mostra intende coinvolgere un pubblico giovane e internazionale, per avvicinarlo così alla conoscenza della complessa storia dell’Italia nella Seconda guerra mondiale.

I visitatori saranno così accompagnati in luoghi celebri, come Piazzale Loreto a Milano e l’isola di Lipari, ma avranno modo di esaminarli in una prospettiva comparata tra presente e passato, tra storia e memoria; contemporaneamente però, avranno la possibilità di conoscere musei, memoriali o monumenti meno noti. Grazie alla dimensione ipermediale dell’esposizione (munita di QR code) si potrà poi accedere al sito web dove sarà possibile approfondire, ad esempio, la storia dei soldati brasiliani celebrati dall’opera d’arte di Gaggio Montano o quella dei disertori tedeschi ricordati ad Albinea. Il tutto arricchito da suggerimenti alla lettura o da video e link di approfondimento.

All'inaugurazione interverranno:

  • Virginio Merola, presidente dell'Istituto storico Parri - Bologna Metropolitana
  • Sara Zanisi, direttrice dell'Istituto nazionale Ferruccio Parri
  • Claudio Silingardi, Istituto Storico di Modena
  • Elena Monicelli, Scuola di Pace di Monte Sole
  • Greta Fedele, curatrice della mostra

La mostra avrà luogo presso l'Istituto storico Parri - Bologna Metropolitana in via Sant'Isaia 20 e sarà visitabile dal 3 al 13 novembre (dal lunedì al venerdì), dalle 15.00 alle 18.30.

 


Inchiostro e fiamme. La cronaca bolognese dell'Avanti! (1921-1922)

La Biblioteca dell'Archiginnasio, in collaborazione con la Biblioteca dell'Istituto Storico Parri di Bologna, ha raccolto e digitalizzato i numeri dell'Avanti!, il giornale socialista inaugurato il 12 luglio 1921. Le pagine sono a disposizione di studiosi e lettori su un nuovo sito, che verrà presentato da Maurizio Avanzolini della Biblioteca dell'Archiginnasio, mentre lo storico Rodolfo Vittori esporrà il risultato del censimento capillare degli episodi di violenza politica segnalati proprio sulle pagine della cronaca bolognese dell'Avanti!.

La presentazione avrà luogo venerdì 28 ottobre alle ore 17.00, presso la Biblioteca dell'Archiginnasio, in piazza Galvani 1.
Per maggiori informazioni: INCHIOSTRO E FIAMME. LA CRONACA BOLOGNESE DELL'AVANTI! (1921-1922).

L'evento è parte della Festa Internazionale della Storia 2022.


"Il tempo di Bologna", l'urban game dell'Istituto Storico Parri

Nell'ambito della Festa Internazionale della Storia 2022, il 19 ottobre l'Istituto Storico Parri organizza una prima gratuita dell'urban game “Il tempo di Bologna“ realizzato in collaborazione con PopHistory.

Un misterioso oggetto lega alcuni eventi e personaggi della storia di Bologna. Sulle sue tracce, i giocatori dovranno portare a termine una difficile missione e risolvere decine di rompicapi, per ripercorrere luoghi che, in epoche diverse, sono stati protagonisti della storia cittadina negli ultimi 70 anni. Questo gioco urbano si pone l'obiettivo di fare conoscere la storia della città attraverso il gioco, per restituire profondità temporale, senso e significato a piazze o vie già noti, poco conosciuti o persino dimenticati.

Per info e prenotazioni: andrea.zoccheddu@istitutoparri.it.

 


78° anniversario dell'Eccidio del Cavalcavia

In occasione del 78° anniversario dell'Eccidio del Cavalcavia di Casalecchio di Reno, siamo lieti di condividere la locandina per le celebrazioni che si terranno a partire dalle 10.30 di lunedì 10 ottobre.

In particolare, segnaliamo la proiezion

e del cortometraggio Raggiungere, realizzato dalle classi 5A e 5B delle scuole primarie Carducci e Garibaldi, presso il Teatro comunale Laura Betti alle 18.30.

 

 


"Aviatori, schermidori, cavalieri": studiare il fascismo attraverso lo sport

È partito il 29 settembre e andrà avanti per un mese il primo crowdfunding ideato e lanciato dall’Istituto Storico Parri, con il partenariato di Emilbanca e in collaborazione con Ideaginger. L’obiettivo è la digitalizzazione del mensile Lo sport fascista, già presente nell’archivio dell’istituto con quasi tutte le annate; la rivista è stata donata dalla Biblioteca storica del Dopolavoro ferroviario di Bologna.

La raccolta fondi, attraverso il progetto Aviatori, schermidori, cavalieri. Studiare il fascismo attraverso lo sport, è una delle tante iniziative che l’istituto sta organizzando in vista del 28 ottobre, centenario della marcia su Roma e data convenzionale di inizio del regime fascista.
Il progetto permetterà, con la digitalizzazione e l’inserimento nella biblioteca on line dell’istituto, la consultazione aperta da parte di chiunque voglia curiosare, sfogliare e studiare la storia di un momento specifico dello sport italiano e i cambiamenti della società e della mentalità di quel periodo.

L’obiettivo per questa prima tappa del progetto è di 1500 euro.

Ora la palla sta a voi! Venite a trovarci su Idea Ginger!


Nuovi orari della biblioteca

Segnaliamo che a partire da lunedì 5 settembre la biblioteca osserverà i seguenti orari:

Lunedì 9.00-19.00
Martedì 9.00-19.00
Mercoledì 9.00-19.00
Giovedì 9.00-19.00
Venerdì 9.00-19.00
Sabato 9.00-14.00
Domenica Chiuso


Hai presente il passato? - Campagna soci 2022

La campagna associativa 2022 è aperta!

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Vestibulum est est, pulvinar at lectus non, iaculis laoreet erat. Donec mattis libero quis tortor ullamcorper fermentum. Praesent dignissim arcu id lectus scelerisque malesuada. Donec enim quam, maximus quis magna a, imperdiet accumsan neque. Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Nullam suscipit arcu vel dictum aliquam. Duis in risus vel ipsum ultricies vestibulum. Proin aliquam dui a eros ullamcorper maximus. Ut vitae laoreet lectus, vitae pulvinar nisl. Nam bibendum auctor erat, vitae feugiat nibh interdum in. Proin dictum congue urna, a consectetur leo sollicitudin et. Aliquam volutpat sit amet neque in mollis. Duis gravida enim et maximus accumsan. Duis venenatis pharetra quam vitae dignissim. Sed laoreet dui id nisi semper, eu hendrerit tortor commodo. Vestibulum ante ipsum primis in faucibus orci luctus et ultrices posuere cubilia curae;

Donec eget fringilla mauris. Nullam finibus, nulla dapibus pretium semper, purus sapien cursus velit, nec pharetra massa erat eu risus. Cras semper lacus sed ultricies laoreet. Integer tortor quam, gravida ac odio et, sagittis iaculis erat. Duis mi urna, tincidunt ut convallis sit amet, volutpat quis nunc. Maecenas ornare nulla leo, sed pellentesque justo imperdiet in. Nullam sed elit nec enim vulputate pellentesque. Duis aliquet dapibus odio a laoreet.

 

Il Parri studia, custodisce e racconta la nostra storia. Sosteniamolo.

Per info, per iscriversi e per rinnovare la tessera: istituto@istitutoparri.it


Biblioteca chiusa dal 31 maggio al 2 giugno

Si comunica alla gentile utenza che la biblioteca dell'Istituto storico Parri rimarrà chiusa dal 31 maggio al 2 giugno 2021 compreso.

Riaprirà giovedì 3 giugno alle ore 13.


Dona il tuo 5x1000 all'Istituto storico Parri

L'Istituto storico Parri conserva e rende fruibili i documenti che raccontano la storia d'Italia e del territorio bolognese in età contemporanea; propone laboratori didattici alle scuole e iniziative pubbliche di divulgazione storica; lavora da tempo sulla digitalizzazione dei documenti più significativi e assicura un servizio di biblioteca e archivio aperto a tutti, indistintamente. E tanto altro ancora... Vuoi sostenerci? Dona il tuo 5x1000 all'Istituto storico Parri!

Quando fai la dichiarazione dei redditi inserisci la tua firma nella sezione dedicata al sostegno delle associazioni di volontariato e delle organizzazioni non lucrative e indica il nostro codice fiscale: 80067550378  

Grazie!

Info: istituto@istitutoparri.it


Biblioteca - servizi attivi

Da martedì 20 aprile riapre il servizio di consultazione interna: è possibile prenotare una postazione inviando una mail a richiesteallabiblioteca@istitutoparri.it o telefonando al numero 051 3397232. Sono disponibili 10 postazioni, prenotabili al massimo per 5 giorni consecutivi. L'utente è tenuto a segnalare in anticipo il materiale richiesto e deve attendere la conferma dei bibliotecari prima di presentarsi in sede. 

E' attivo il prestito di libri su prenotazione. Potete prenotare fino a 4 volumi utilizzando il vostro spazio personale nel catalogo Opac oppure contattandoci ai seguenti recapiti: richiesteallabiblioteca@istitutoparri.it - tel. 051 3397232

Provvederemo a fissarvi un appuntamento per la consegna dei libri, attendete quindi sempre la nostra conferma prima di presentarvi in sede.

Potete anche richiedere scansioni di articoli e parti di libri nel rispetto della legislazione sul diritto d'autore. Attualmente è sospeso il servizio di prestito interbibliotecario in entrata e in uscita.

Le restituzioni di libri si possono effettuare senza appuntamento inserendo il volume nel box collocato nell'atrio a piano terra della nostra sede in questi orari, validi anche per la consultazione in sede:

lunedì 13-19

martedì 9-15

mercoledì 9-15

giovedì 13-19

venerdì 9-15